Investire all’Estero in Immobili: Strategie per fare un Investimento Sicuro

Vuoi investire all’estero in immobili e per questo hai fatto delle ricerche, hai letto consigli su come investire e dove e su come ottenere un buon ritorno economico. A questo proposito, ora potresti forse essere più confuso di quando hai iniziato. Per questo ci sono dei passi importanti che dovresti fare per rendere semplice, piacevole e redditizia la tua esperienza di acquisto casa all’estero.

Ecco quindi come organizzare al meglio il tuo investimento all’estero:

1 Restringi la tua ricerca ad una città in particolare.

E’ importante decidere qual’è la città europea nella quale investire i tuoi soldi. L’importante sito immobiliare “Idealista.it” ha a questo proposito pubblicato una classifica dei rendimenti derivanti dagli affitti delle città del mondo. Nell’unione europea, Roma si piazza abbastanza indietro con circa il 5% di rendita annua, mentre al primo posto in questa classifica si trova Budapest, che con l’8,1% offre la migliore rendita annua.

2 Decidi quanto vuoi spendere

Per utilizzare al meglio il tempo nella ricerca di un investimento immobiliare all’estero, dovresti avere un’idea di massima di quanto sei disposto a spendere. Questo ti permetterà di concentrarti solo sugli immobili che sono più appetibili per te.

3 Pianifica il viaggio.

Anche se al giorno d’oggi puoi comprare un immobile all’estero dall’Italia, se hai il tempo potresti recarti per una o due settimane nella città dove vuoi fare il tuo investimento immobiliare all’estero. Questo ti può permettere di acclimatarti nel luogo e di sentirti più sicuro nell’acquisto. L’obiettivo primario in questo caso è di darti il tempo necessario per fare una scelta consapevole e non sentirti sotto pressione.

4 Inizia la ricerca

Questo è il momento più emozionante. Su internet troverai molti immobili in vendita e per questo dovresti fidarti del tuo istinto e seguire le tue sensazioni. Molti compratori di casa, infatti, sanno che quello è l’affare giusto dopo pochi minuti dall’essere entrati nell’abitazione. Allo stesso modo, su internet potrai farti un’idea abbastanza precisa di quale è l’affare migliore per te.

5 Fissa gli appuntamenti

Prima di partire per il viaggio, fissa un certo numero di appuntamenti per vedere le proprietà da te scelte.

6 Chiudi l’affare.

Una volta scelto l’immobile ci sarà l’incontro con l’avvocato o il notaio per trasferire la proprietà. Ora sei diventato con orgoglio il proprietario di un immobile in una splendida città europea.

E’ vero che le persone a volte sono intimidite a comprare un immobile in un paese straniero, ma la verità è che seguendo i consigli riportati sopra e usando un po’ di buon senso, potrai assicurarti che il tuo investimento immobiliare all’estero sia profittevole e piacevole allo stesso tempo.

 

Leggi articolo precedente:
immobiliare
Investimenti Immobiliari Redditizi: Come Fare Migliori Affari per Guadagnare di più?

Senza dubbio tutti vogliono avere degli ottimi guadagni, e quindi cercano dei modi per avere delle entrate extra. A questo...

Chiudi