Come Investire Oggi? Investire in immobili all’estero è la miglior opportunità




Come investire oggi? Molti si fanno questa domanda e si lanciano in improbabili nuove modalità di investire soldi quando l’opportunità migliore è ancora la più antica: investire in immobili. Infatti, per chi non è esperto, e molte volte anche per chi lo è, la borsa e altre modalità di investire si rivelano solo un modo di dissipare velocemente i propri sudati risparmi; questo non avviene invece nel caso di un immobile, che da una rendita dall’affitto e che solitamente si rivaluta nel tempo.

Gli investimenti immobiliari sono quindi certamente gli investimenti più sicuri e rappresentano la risposta alla domanda su come investire in maniera redditizia i propri risparmi.

Gli Investimenti Immobiliari sono i più Sicuri e Redditizi

Ma come investire oggi in immobili? Comprando in città, in campagna, al mare, in montagna? E ancora, comprare casa in Italia o all’estero?

Dove investire:

Prima di tutto il paese. Una statistica pubblicata dall’importante sito immobiliare “Idealista.it” sulle rendite dall’affitto ci dice che Roma e l’Italia si trovano molto indietro per quanto riguarda la rendita derivante dall’affitto degli immobili. Infatti, con solo il 5% di rendita media la capitale si colloca al ventiseiesimo posto.

Inoltre, per fare un investimento immobiliare in Italia, la cifra minima parte solitamente da 80 mila euro per un bilocale in periferia. Se si vuole poi comprare in una grande città come Roma o Milano questa cifra radoppia letteralmente. Tuttavia, con la metà degli 80 mila euro che servono per fare un investimento in periferia in Italia è possibile fare degli investimenti immobiliari sicuri in una grande città europea.

Ovvio quindi che, alla domanda, come investire oggi? La risposta è che conviene fare investimenti immobiliari all’estero.

Certamente poi si preferisce non investire in paesi al di fuori della comunità europea per ovvi motivi di distanza e per le difficoltà burocratiche che si incontrano ad investire soldi in questi paesi.

Qual’è quindi il paese della comunità europea al primo posto per rendita degli investimenti immobiliari? La riposta, sempre in base alle statistiche, è Budapest e l’Ungheria, che con l’8,1% di rendimento dagli affitti rappresenta lo stato dall’Eu più redditizio per investire oggi all’estero

Ecco il grafico completo:

Rendimento affitti da investimenti immobiliari nel mondo

La buona notizia è inoltre che a Budapest e in Ungheria gli immobili costano meno rispetto a Roma e ad altre capitali europee quali Parigi e Londra.




Inoltre:

* Budapest è una città splendida

* E’ una città sicura

* Gli italiani sono ben visti e accolti

* Il costo della vita è basso

* L’Ungheria fa parte della comunità europea già da diversi anni (2004) e gli investimenti immobiliari a Budapest rappresentano una via sicura di investire soldi

* Budapest, oltre ad essere una delle più belle città del mondo, è anche una delle capitali mondiali con maggiori acque termali del pianeta, agevolando quindi ulteriormente la possibilità di affittare velocemente e con profitto gli immobili.

La splendida Piscina (con acque Termali) di Széchenyi a Budapest

Acque Termali e Piscina Széchenyi a Budapest

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma come fare investimenti all’estero e in particolare a Budapest e in Ungheria?

Per rispondere a questa domanda, segui gli articoli del blog per trovare informazioni fondamentali su come investire oggi in immobili all’estero e avere una rendita vitalizia da un bene che, inoltre, si rivaluterà nel tempo.




Ecco inoltre un video, tratto da TgEconomia, che fa capire il grande potenziale e la grande crescita economica dell’Ungheria negli ultimi anni.

TG
Economia:
L’Italia deve Investire in Ungheria

 

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS